Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_telaviv

Mostra "Mediterraneo", di Mimmo Jodice

Data:

09/02/2018


Mostra

Mediterraneo presenta quaranta opere di Mimmo Jodice, realizzate in rigoroso bianco e nero negli anni Novanta, attraverso le quali il grande artista, uno dei maggiori interpreti della fotografia contemporanea, ci conduce in un percorso fondato sul mito, sulla memoria, sulla cultura e sul paesaggio delle grandi civiltà che hanno popolato il bacino del Mediterraneo.

“Tra il 1990 ed il 1995” - scrive Gianfranco Maraniello, direttore del Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, grazie alla cui collaborazione e a quella della famiglia Cotroneo proprietaria dell’intera collezione, questa mostra è resa possibile – Jodice “ha affrontato diversi viaggi dall’Andalusia alla Giordania, dalla Tunisia alla Grecia, cogliendo le vive testimonianze della storia delle civiltà a noi più prossime. Sono molti i luoghi che hanno dato occasione alla formidabile collezione di immagini che costituiscono il ciclo Mediterraneo. Siti archeologici, statue, mosaici, paesaggi, elementi naturali concorrono a un itinerario e a una progettualità organica che viene garantita anche dal formato sostanzialmente omogeneo delle stampe virate da Jodice stesso. Il peculiare trattamento del bianco e nero supera l’esigenza di attribuzione di una data o il desiderio di individuare la stagione o il momento in cui gli scatti sono stati realizzati. Ogni quadro di quest’opera pare consegnarci una visione assoluta, svincolata dal qui e ora, dalla puntualità che di principio potrebbe invece costituire lo specifico del fare fotografia. Così facendo Mimmo Jodice produce, insieme, una meta-fotografia, ossia si dedica ai soggetti prescelti, ma mette in evidenza anche la dinamica del fotografare attraverso quel suo “guardare lento” che dilata la rappresentazione oltre l’istante, aprendoci a ulteriori livelli di interpretazione, come quelli del simbolico e del concettuale”.

“Mediterraneo” è organizzata da: Istituto Italiano di Cultura di Tel-Aviv e Museo Eretz Israel di Tel-Aviv.

In collaborazione con: Ambasciata d’Italia in Israele, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), MART, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto e Fondazione Italia-Israele per la Cultura e le Arti.

Si ringraziano i prestatori delle opere, Anna Rosa e Giovanni Cotroneo .

La mostra fa parte di "Italia, Culture, Mediterraneo", programma culturale del MAECI per il 2018 nei Paesi dell'area MENA

Informazioni

Data: da Ven 9 Feb 2018 a Mar 24 Apr 2018

Organizzato da : Ambasciata d'Italia, IIC Tel Aviv e Museo Eretz Israel

In collaborazione con : Direzione Generale del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, e la Fondazione Italia-Israele per la Cultura e le Arti.

Ingresso : a pagamento


Luogo:

Museo Eretz Israel

1464