Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_telaviv

Segni di punteggiatura in una frase di eternità

Data:

14/09/2017


Segni di punteggiatura  in una frase di eternità

Living installation dell’artista italiana Francesca Fini

All’interno dello spettacolo multimediale dell’artista Ynin Shillo

Insieme ad altri artisti di diverse provenienze culturali e attivi in vari campi dell’arte contemporanea, Francesca Fini è stata invitata dall’artista israeliano Ynin Shillo a collaborare ad una performance collettiva ispirata al suo video "Punctuation marks in a sentence of Eternity ”. Francesca Fini ha risposto alla sollecitazione con la creazione di due installazioni viventi – Freedom of Speech e Cleaning the Frame. In questa occasione sarà presentata la prima delle due.

Ynin Shillo – creazione e regia

Artisti partecipanti:

Maya Dunsky – Spettacolo Butoh

Hedva Eltanani - Performance

Francesca Fini - Living Installation

Yogev Frichelman – Sound Art

Yuval Meskin – Recitazione e consulenza artistica

Ynin Shillo – Performance

Yoav Yeffet - Recitazione

Testi:

Anna Beata Baranska- Polonia

Hüseyin Çifel- Turchia

Badr El Hammami- Francia, Marocco

Henry Gwiazda - USA

Luca Nanini - Italia

Neil Needleman -USA

Tariq Shah - USA

Albert Suisa- Colette Copeland -USA

Musica: Paul Lorenz - USA

Solisti: Noam Gal (violino) – Nahara Carmel (violino)

Video Art: Ynin Shillo

Immagini : Melih Akbıyık (Turchia)

Per maggiori informazioni: Irit Rachel, tel. 052-8962553; e-mail: shilloart@gmail.com

Informazioni

Data: Gio 14 Set 2017

Orario: Alle 21:00

Organizzato da : Anu Banu Group

In collaborazione con : Alfred Cooperative Institute for Art & Culture, Ministero degli Affari Esteri israeliano, Mifal HaPais Council for the Culture and Arts e IIC di Tel Aviv

Ingresso : a pagamento


Luogo:

Alfred Cooperative Institute for Art & Culture Simtat Shlush 5, Tel Aviv – Yaffo

1420